Amor/25 Novembre Songtext

Senza_Cri

von Mehr Songtexte

Amor/25 Novembre Songtext
Non so chi leggerà questa lettera
E mi scuso se la grafia è incerta ma È difficile scrivere in fretta se
Il tempo scade e conclude te
In tutte le sfaccettature che Compongono in prosa quegli attimi Che credimi a volte non calcoli
Che Dio mi aiuti l’ho chiesto si

La vita è un’emissione di fiato
Lo scopro adesso che il mio se n’è andato E se penso al mio primo pianto
Dico oddio tu guarda che incanto
Mi piacerebbe restare ancora
Tra le braccia di mamma e quelle lenzuola Sognare un lavoro famiglia e bambini
Un uomo da amare
E tu invece mi uccidi

L’amore non picchia, non urla, non strilla L’amore non brucia la pelle e non spilla
I momenti più belli di tutta la vita
Non sputa mai odio in faccia a una figlia

L’amore è un po’ pazzo
si scopre di notte, sa farti sognare
Ma è un bravo ragazzo
La vita la dà non la toglie di certo
E non gli frega un cazzo
Di qual è l’etnia, di con chi va a letto Lui ama soltanto
E fa girare il mondo in questa armonia

Mi dispiace per le scelte mie che
Sono state di cuore e invece beh
Per gli altri sarà sempre colpa mia
È un’ottima scusa la gelosia
E sarò stata io a provocare
Un essere umano, non un animale
Le ferite esterne la pelle ricuce
Ma per il dolore non trovo le cure

L’odio mi ha soffocato
L’amore non mi avrebbe strangolato
Quello per cui io ho dato tutto
Quello per cui io ho perdonato

L’amore non picchia, non urla, non strilla
L’amore non brucia la pelle e non spilla
I momenti più belli di tutta la vita
Non sputa mai odio in faccia a una figlia

L’amore è un po’ pazzo
si scopre di notte, sa farti sognare
Ma è un bravo ragazzo
La vita la dà non la toglie di certo
E non gli frega un cazzo
Di qual è l’etnia, di con chi va a letto Lui ama soltanto
E fa girare il mondo in questa armonia

L’amore è un po’ stanco
Lui ha fatto la pace
La guerra è dell’uomo
E non gli piace affatto
E il mondo non gira senza di lui
L’amore qui è morto
E solo da solo si può salvare
L’amore sa sempre quando tornare
L’amore sa sempre da chi tornare

L’amore è un po’ pazzo
si scopre di notte, sa farti sognare
Ma è un bravo ragazzo
La vita la dà non la toglie di certo
E non gli frega un cazzo
Di qual è l’etnia, di con chi va a letto Lui ama soltanto
E fa girare il mondo in questa armonia